Laboratori

CLICCA per scaricare il dépliant dei laboratori didattici:

GiocoLavoroImparo al museo 

 


IL CAVALLO A BASTONE

 

Un tempo bastava inforcare un bastone e liberare la fantasia per partire a

 

l galoppo come coraggiosi cow boy o dolci principesse. Il semplice bastone si è poi trasformo in una testa di cavallo in cartapesta, legno o latta.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Durante la visita verranno osservati i cavalli esposti e i vari materiali utilizzati per costruirli e decorarli, ogni bambino realizzerà poi il proprio cavallo a bastone da rendere unico con stoffe, bottoni, briglie e ornamenti. Un cavallo personalizzato da portare a casa come ricordo e con cui poter giocare.

 

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primaria

DURATA: 2 ore, comprensivo di visita

COSTO: 5 euro a bambino + biglietto d’ingresso

L’ATELIER DELLA MODA

Le fabbriche di bambole di Canneto sull’Oglio hanno sempre dedicato molta attenzione alla  moda, tanto che molte di queste bambole sono diventate famose nel mondo per la cura e la bellezza dei loro abiti. L’Alta Moda Furga ad esempio, o la fabbrica Zanini & Zambelli, sono sempre state al passo con il gusto dell’epoca. E, attraverso gli abiti delle bambole, è possibile individuare non solo i cambiamenti della moda, ma anche quelli sociali e culturali: dalle gonne ai polpacci alla minigonna non passano solo 20 cm di stoffa, ma una nuova e diversa concezione del ruolo della donna. Famosi stilisti hanno vestito le nostre bambole e persino lo scenografo cannetese Mauro Pagano ha disegnato per loro diversi abiti. L’incontro si propone di centrare l’attenzione sugli a

biti delle bambole esposte, per fare un salto negli usi e costumi del tempo: dallo stile

impero fino agli anni ’80, liberando la creatività dei ragazzi nel realizzare i propri modelli.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Partendo dalla osservazione delle bambole esposte, dai tessuti e dalle fatture degli abiti, i ragazzi saranno invitati a

ideare e vestire un piccolo manichino, con stoffe, forbici, colla… e, per i più audaci, ago e filo. Si chiede alla classe di portare stoffe di recupero e passamaneria.

 

DESTINATARI: dai 12 ai 14 anni

DURATA: 1 incontro di 2 ore ½, comprensivo di visita.

COSTO: 3 Euro a bambino + biglietto di ingresso.

FARE LA CARTAPESTA

Non solo maschere e statuine del presepio, ma bambole e cavallini, burattini e arredi: in passato, molti giocattoli sono stati realizzati in cartapesta. Come in un vero laboratorio artigianale, si affronteranno tutte le fasi di lavorazione per fare la cartapesta, in modo che i bambini possano “sporcarsi le mani” e dare vita ad un nuovo materiale con il quale costruire piccoli manufatti.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Durante la visita guidata della Collezione si presterà attenzione ai materiali e ai processi di fabbricazione di bambole e cavallini, scoprendo la cartapesta. Si osserveranno le diverse fasi di trasformazione dalla carta alla cartapesta, e si prenderà confidenza con il negativo di un calco. E’ possibile scegliere se realizzare una maschera – che poi la classe terminerà a scuola con la fase della pittura – oppure un burattino: in questo caso è possibile aggiungere al laboratorio altri due incontri.

Si chiede alla classe di portare due quotidiani vecchi per il primo, o per l’unico, incontro. Nel caso si scelga di proseguire il percorso, si comunicheranno i nuovi materiali da recuperare.

DESTINATARI: dai 5 ai 14 anni

DURATA: 1 incontro da 2 ore, comprensivo di visita.

COSTO: 3 Euro a bambino + biglietto di ingresso

 

FABBRICANTI DI BAMBOLE

Come si costruivano le bambole? Quali professionalità erano impiegate nel processo produttivo? Dalla progettazione alla realizzazione, passando per la sartoria, le pettinatrici,il trucco e il confezionamento: c

ome in un gioco di ruolo, la classe si sperimenterà nella produzione di bambole, utilizzando e trasformando oggetti di recupero.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Durante la visita guidata

 

 

della Collezione si presterà attenzione, oltre che agli oggetti esposti, anche alle diverse imma

gini delle fabbriche locali, per capire i processi di produzione di bambole e cavallini. Si passerà poi al lavoro pratico: in catena di montaggio,

 

 

ogni ragazzo avrà il

proprio compito da svolgere nella realizzazione di una bambola. Si utilizzeranno materiali di recupero. Uno dei pezzi prodotti potrà essere portato a scuola. Si chiede alla classe di portare un quotidiano, della passamaneria (bottoni, nastrini, pizzi), stoffe, fili di lana, cotone, stracci.

DESTINATARI: Dai 5 ai 9 anni

DURATA: 1 incontro di 2 ore e ½, comprensivo di visita.

COSTO: 3 Euro a bambino + biglietto di ingresso.

 

BAMBOLE DI CARTAbambole di carta- 1 elementare

Uno dei giochi più comuni e appassionanti che si possa fare con una bambola è…vestirla!  L’incontro si propone di focalizzare l’attenzione dei più piccoli proprio sugli abiti delle bambole esposte, per prendere spunti e realizzare i propri modelli in carta rifacendosi all’antico gioco delle paper dolls. Queste bambole di carta nascono nel primo decennio del ‘900 e sopravvivono fino ad oggi, con le più moderne versioni che si possono trovare addirittura sul web.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Ogni bambino sarà dotato di un piccolo kit di lavoro e sarà invitato a vestire la propria bambola di carta con abiti da lui disegnati e ricavati da carte di diversa natura. Si chiede alla classe di portare carte di recupero di vario genere (da pacco, argentata, colorata, carta velina, eccetera).

DESTINATARI: dai 5 ai 9 anni

DURATA: 1 incontro da 2 ore, comprensivo di visita.

COSTO: 3 Euro a bambino + biglietto di ingresso

 

RI-PUPAZZI

Sin dall’antichità le bambole sono state realizzate con i materiali più disparati: cera, legno, cartapesta e… persino plastica! Nell’era del consumismo e dell’usa-e-getta, tentiamo di far rivivere contenitori in plastica, vecchie stoffe, calzini bucati, scatole di cartone o vecchi cucchiai, per creare giocattoli a cui dare un’anima. Attenzione: sarà indispensabile giocarci!

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E MATERIALI UTILIZZATI: Partendo dall’osservazione dei materiali con cui sono state realizzate le bambole nelle diverse epoche, si arriverà a riflettere sui materiali che oggi abbiamo a disposizione, accennando anche al problema del loro smaltimento. Si potrà scegliere se realizzare un pupazzo partendo da un flacone di plastica, oppure da un calzino o da un cucchiaio in legno. In base alla scelta verrà comunicato il materiale (di recupero!) da portare.

DESTINATARI: dai 5 ai 9 anni

DURATA: 1 incontro da 2 ore, comprensivo di visita.

COSTO: 3 Euro a bambino + biglietto di ingresso

 

PER INFO E PRENOTAZIONI Per le prenotazioni di visite guidate e laboratori rivolti alle scolaresche:

Tel. 0376 / 717005 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,50 sabato dalle ore 8,50 alle ore 11,50 lunedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00

www.comune.canneto.mn.it

 

ALCUNE IMMAGINI DEI LABORATORI…

 

DSCF6589

Laboratorio ‘RI-PUPAZZI’

DSCF6599

Laboratorio ‘RI-PUPAZZI’

 

DSCF6608

Laboratorio ‘RI-PUPAZZI’

 

 

DSCF6648

Visita guidata

 

DSCF6654

Momento di gioco durante la visita guidata

 

DSCF6655

Momento di gioco durante la visita guidata

 

Laboratorio ‘fare la cartapesta’

 

DSCF6756

Laboratorio ‘RI-PUPAZZI’

 

DSCF6760

Laboratorio ‘RI-PUPAZZI’

 

gy

Laboratorio ‘bambole di carta’

 

1a-2

Laboratorio ‘ri-pupazzi’